Proseguendo la navigazione su questo sito, consenti all'uso dei cookie, che permettono la condivisione della tua esperienza, nonché il corretto funzionamento e la misurazione del pubblico del nostro sito web.

Non visualizzare più

TOP

Corman Artisan

Consigli

Marzo 2018

I social network, il regno dei food-lovers

Come molti artigiani panettieri e pasticceri, sicuramente desideri migliorare la tua visibilità nel web per aumentare le vendite. I social network rappresentano un'incredibile opportunità per incrementare le interazioni con i propri clienti. Permettono al tempo stesso di raggiungere un pubblico nuovo e fidelizzare i clienti esistenti.

Ma come è possibile farlo? Con quale frequenza pubblicare? Su quale social network? La cosa migliore è ancora una volta prendere ispirazione da alcuni colleghi che si sono distinti e hanno creato una vera comunità.

3 social network per ingolosire i propri clienti

  • Facebook: si stima che ospiti più di 2,1 miliardi di utenti. È un mezzo estremamente potente per raggiungere i propri clienti. E' efficace perché permette di coinvolgere le persone che ti seguono. Come fa la pasticcera Miek Paulus della nota panetteria Ket Baker di Victoria, pubblica le tue notizie su Facebook, le foto delle tue nuove creazioni, raccogli gli ordini…..
 
  • Instagram: è il mezzo di comunicazione da cui trarre ispirazioni per eccellenza. È importante utilizzare immagini molto “estetiche” e testi brevi. Seguendo l'esempio di La Pâtisserie des rêves, metti in mostra le tue creazioni in modo sofisticato. Non esitare a descrivere profumi o tecniche di lavorazione.
 
  • Pinterest: se hai un sito web e desideri migliorare la sua indicizzazione nei motori di ricerca, usa e “abusa” di Pinterest. Un’ottima strategia potrebbe essere quella della Bruni’s Boulangerie e condividere il dietro le quinte del tuo laboratorio e le tue ricette. Scegli ricette di pasticceria semplici, anche rustiche, che tutti possano ricreare senza troppe attrezzature o competenze tecniche.

Come avrai capito, ogni social network ha le sue specificità. Ciò che funziona su Facebook non avrà lo stesso impatto altrove. All’inizio, concentrati su un singolo social. Prenditi il tempo di costruire una comunità, di scambiare idee, di fidelizzare i clienti piuttosto che disperderti senza metodo.

2 obiettivi da conquistare

Inizialmente, la tua strategia dovrebbe costruirsi attorno a 2 obiettivi principali:
 
  • I tuoi potenziali clienti, ai quali puoi rivolgerti in modo molto preciso attraverso l'acquisto di spazi pubblicitari, per geolocalizzazione, età, sesso, lingua, ma anche interessi (pasticceria!). Su Facebook, ad esempio, puoi scegliere molto semplicemente di diffondere i tuoi messaggi a persone vicine al tuo punto vendita.
 
  • Gli ambasciatori e gli influencer, che condividono, commentano, testimoniano sulle tue pagine, ma anche sulle loro, aumentando la tua visibilità. Insomma, una manna dal Cielo!

L'obiettivo ultimo è riunire questi due tipi di pubblico. Tutto consiste nella sottile arte di rimanere coerenti nelle tue pubblicazioni e continuare a sorprendere. L'obiettivo ultimo della tua strategia è fidelizzare la tua comunità e la tua clientela. Per questo, chiedi il parere ai tuoi fan.
 
Perché i social network forniscono anche informazioni preziose. Presta attenzione ai commenti sulle tue pubblicazioni, che indicano i reali interessi dei tuoi clienti. Non dimenticare di seguire alcuni dei grandi nomi del settore della pasticceria e della panetteria per stare al passo con le ultime tendenze e ampliare la tua gamma di prodotti.

Osa un richiamo alla gola

Prima di creare la tua pagina nei social network, pensa attentamente ai tuoi obiettivi, mezzi e risorse. Concentrati su contenuti facili da creare e che saranno più performanti.
 
  • Foto: ispirati ai food blogger, le cui immagini sono condivise da centinaia di fan. È possibile creare alcune serie di foto, con un approccio un po’ monotematico, come le torte di Lauren Ko.
 
  • Video: sono sempre più facili da inserire, soprattutto attraverso lo strumento “Storie”, su Facebook o Instagram. È possibile mostrare nuove tecniche, dare consigli agli chef di pasticceria amatoriali, come in questo video di L’Eclair de Génie.
 
Con quale frequenza dovrei pubblicare? L'unica regola d'oro: essere regolari! Sui social network, è necessario creare legami con i propri fan. Se non puoi permetterti di inserire contenuti ogni giorno o più volte alla settimana, programma almeno un appuntamento settimanale con il tuo pubblico.