Proseguendo la navigazione su questo sito, consenti all'uso dei cookie, che permettono la condivisione della tua esperienza, nonché il corretto funzionamento e la misurazione del pubblico del nostro sito web.

Non visualizzare più

TOP

Corman Artisan

Consigli

Marzo 2018

3 semplici strategie per approfittare al massimo delle feste di pasqua

Quando i preparativi per Pasqua diventano frenetici, Corman vi dà alcuni consigli per trarre il massimo profitto da quella che per il settore della pasticceria è la seconda festa più importante dell'anno.

Distinguetevi con un'atmosfera a tema

Scegliendo un tema per Pasqua, potrete trovare ottime idee per la decorazione e la sistemazione del vostro negozio, che riuscirà ad attirare l'attenzione del cliente grazie al suo carattere particolare. Il cliente si lascia convincere più facilmente da una vetrina che narra una storia: diminuendo la dimensione commerciale dell'offerta lo libererete dal senso di colpa collegato all'atto di acquisto. Infine, dare un'atmosfera a tema al vostro negozio è un ottimo modo per sviluppare l'immagine del vostro marchio.

Quick-win per un'atmosfera a tema

La nuova tendenza nell'era dell'iperdigitalizzazione è quella del ritorno al "negozio dei genitori" così da ristabilire un vero legame con il cliente. Per le feste di Pasqua, non considerate il vostro negozio solo come un punto vendita, ma come un luogo di scambio e condivisione dei prodotti, dei vostri segreti di produzione e soprattutto dei vostri valori.

Scegliete un tema che racconti al meglio la vostra storia e idee, e giocate su questa narrazione attraverso i vostri dispositivi di vendita.
  • Date prova di creatività: immaginate varie scene sullo stesso tema. Mondo del cinema, dell'infanzia o della storia popolare, avete l'imbarazzo della scelta. Il cliente sarà stupito dalla vostra immaginazione in pasticceria, e si lascerà coinvolgere facilmente.
  • Date prova di buoni sentimenti: sostenete un'associazione e inserite nel vostro negozio una mostra di foto con i progetti più belli che sponsorizzate. Al cliente piacerà fare una buona azione acquistando i vostri prodotti.
  • Date prova di eco-responsabilità: mostrate indicazioni di tracciabilità nel bancone, il logo delle vostre etichette in vetrina e scegliete confezioni ecologiche. Il cliente sarà sensibile al vostro impegno e sicuro della qualità dei vostri prodotti.

E per l'occasione perché non provate a rivisitare alcuni classici? Riprendete la nomenclatura dei vostri prodotti e create etichette personalizzate per il vostro storytelling di Pasqua!

Aumentate al massimo le vendite con una comunicazione interattiva

Il periodo di Pasqua invita alla condivisione, ed è quindi un ottimo pretesto per (ri)mettervi in vista nei social network. Oltre a dare una grande visibilità alla vostra pasticceria, sarete in grado di mantenere un legame con i clienti, i quali, ad esempio, possono fare commenti sul vostro negozio e sui prodotti. Potrete anche fidelizzarli mostrando le nuove creazioni, e questo gli farà venir voglia di tornare!

Quick-win per riuscire nei social network

Di per sé, il semplice fatto di essere presenti e attivi nei social network non costa niente, solo un po' di tempo. Sta a voi trovare il ritmo più adatto: ogni sera, tutti i week-end, tre volte a settimana, al mattino tra un cliente e l'altro…

Una volta stabilito il programma, perché non organizzate un concorso fotografico per Pasqua? Ad esempio, potete scegliere il tema "Ognuno ha le proprie tradizioni di Pasqua": invitate i clienti a postare le loro foto più belle nella pagina Facebook, Instagram o Twitter. Grazie ai commenti e ai "Mi piace", la foto più popolare vincerà una sorpresa di Pasqua, da ritirare direttamente in negozio.

Animate il punto vendita in modo interessante

Pasqua è l'occasione ideale per creare un evento nel vostro punto vendita. I clienti che vengono da voi si aspettano di vivere qualcosa di speciale, e i negozi più apprezzati sono quello che offrono un'esperienza sincera con il marchio o il prodotto. Questo vale anche per una pasticceria. Il vostro obiettivo: stupire i vostri clienti fedeli e convincere quelli potenziali ad entrare in negozio.

Quick-win per animare la pasticceria

La tendenza nell'esperienza clienti in un punto vendita è il cosiddetto "test and learn". Una strategia semplice che unisce l'utile al dilettevole: offrite un momento di convivialità mentre comunicate l'unicità e la qualità dei vostri prodotti. In concreto, potrete iniziare con una piccola degustazione commentata e didattica. Pasqua significa cioccolato. Perché non proponete semplicemente ai clienti di assaggiare i diversi tipi di cioccolato che incorporate nelle vostre ricette?

Fateli viaggiare con tavolette croccanti o morbide provenienti da tutto il mondo: la Costa d'Avorio (che rappresenta il 32% della produzione mondiale), il Brasile (11%), l'Indonesia (10%), etc. In base al loro apprezzamento, orientate i clienti verso un dessert o un altro del vostro bancone, con un consiglio fatto su misura.

Pronti per l'eccitazione dei preparativi di Pasqua?